NEWS

Venerdì, 11 Gennaio 2019 13:02

Ancona, bambina di 11 anni muore per il monossido

Il fratello è ricoverato in gravi condizioni

ANCONA (Adnkronos) - Tragedia a Sassoferrato, in provincia di Ancora. Una bambina di 11 anni è morta e il fratello è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Fabriano a causa di un'intossicazione da monossido di carbonio dovuto, secondo le prime informazioni, al malfunzionamento di una stufetta.

A dare l'allarme ai soccorritori sarebbe stata questa mattina la mamma dei due bambini. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.