NEWS

Martedì, 11 Dicembre 2018 14:36

Brucia impianto rifiuti, nube nera su Roma

Brucia impianto rifiuti, nube nera su Roma foto Afp

Assenza di rischio per la salute dei cittadini confermata dalla Regione

ROMA (Adnkronos) - Una colonna di fumo nero e denso e odore di bruciato in tutto il quadrante nord est della Capitale, fino al centro, per l'incendio divampato stamane all'impianto di trattamento dei rifiuti Tmb Salario di Roma.

Le fiamme si sono propagate da un capannone di circa 2000 metri quadrati, sul posto 40 uomini dei vigili del fuoco per domarle: l'incendio è ora sotto controllo ma sono "ancora lunghe le operazioni per il completo spegnimento", spiegano i vigili. Sull'incendio la Procura di Roma ha intanto aperto un’indagine: il pm Carlo Villani, che già aveva un fascicolo sulla struttura nelle quali si ipotizzava il reato di inquinamento ambientale e attività di rifiuti non autorizzata, è andato sul posto.

Al momento è presto per poter stabilire se il rogo sia doloso. I magistrati capitolini attendono anche un’informativa da parte dei Carabinieri. L'incendio nell'impianto, più volte oggetto di contestazioni da parte dei cittadini che vivono nella zona, è al centro della cabina di regia convocata dal Campidoglio. Dalla regione Lazio intanto si comunica che "le prime misurazioni effettuate da Arpa Lazio nelle tre centraline vicine al Tmb Salario non registrano valori fuori norma per quanto riguarda l’inquinamento dell’aria".

Assenza di rischio poi confermata all'Adnkronos Salute da Enrico Di Rosa, responsabile Uoc Servizio igiene e sanità pubblica (Sisp) dell'Asl Roma 1: "Non c'è nessun rischio - spiega - per la popolazione dovuto al fumo sprigionatosi dal rogo dell'impianto di compostaggio dei rifiuti in via Salaria, i parametri rilevarti dalle centraline vicine alla struttura sono nella norma" e "al momento non risultano persone intossicate arrivate nei pronto soccorso e nei presidi della nostra azienda sanitaria". I residenti, quindi, "devono stare tranquilli ma per precauzione, come già detto dal Comune di Roma, meglio tenere le finestre chiuse e non fare attività all'aperto".

questo articolo è stato offerto da:


1 commento

  • Link al commento Bruno Mercoledì, 12 Dicembre 2018 07:45 inviato da Bruno

    Mi rincuora apprendere che nonostante quel terribile fumo nero .."Dalla regione Lazio intanto si comunica che "le prime misurazioni effettuate da Arpa Lazio nelle tre centraline vicine al Tmb Salario non registrano valori fuori norma per quanto riguarda l’inquinamento dell’aria".....

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.