NEWS
Venerdì, 22 Giugno 2018 10:36

Salvini: "Lifeline fuorilegge, Malta apra porti"

"Mai più in mare a trafficare, mai più in Italia"

ROMA (Adnkronos) - "La nave fuorilegge Lifeline (Ong tedesca che usa finta bandiera olandese e mi diede del 'fascista') è ora in acque di Malta, col suo carico illegale di 239 immigrati.

Per la sicurezza di equipaggio e passeggeri abbiamo chiesto che Malta apra finalmente i suoi porti". Lo scrive Matteo Salvini, su Facebook. "Chiaro che poi quella nave dovrà essere sequestrata, ed il suo equipaggio fermato - aggiunge il ministro dell'Interno - Mai più in mare a trafficare, mai più in Italia. Sento il Popolo vicino, grazie per l'affetto!".

Ieri Salvini aveva puntato il dito contro la nave Lifeline battente bandiera olandese, prima annunciando che le centinaia di migranti a bordo non sarebbero stati accolti in Italia e poi dichiarando di voler arrestare tutto l'equipaggio per "favoreggiamento della immigrazione clandestina".

"Questa nave non è registrata in Olanda, da Amsterdam ci hanno risposto due ore fa, 'non è una nave nostra' hanno detto. E allora è una nave pirata", aveva sostenuto il leader della Lega. Una pesante accusa respinta dalla stessa ong che su Twitter ha pubblicato una copia dei documenti che proverebbero la regolare iscrizione al registro navale olandese. "

Sulle Ong è necessario che l'Europa ne autorizzi solo alcune a fare soccorsi in mare sotto il controllo di Frontex e degli Stati membri dell'Ue". Ad affermarlo a 'Radio Anch'io' su Radio Uno è Antonio Tajani, il presidente del Parlamento europeo.

"Le Ong che operano nel Mediterraneo vanno ridotte e controllate", spiega Tajani aggiungendo che "c'è anche purtroppo un business dell'immigrazione che riguarda non solo alcune ong ma anche alcune cooperative". Su questo tema, rileva, "bisogna essere molto duri e colpire chi fa traffico umano, le eventuali coop che lucrano".

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.