NEWS

Lunedì, 21 Maggio 2018 09:52

Piazza Affari in rosso, spread oltre 170 punti

Intesa Sp cede il 6,37%

ROMA (Adnkronos) - Avvio di settimana in rosso per Piazza Affari, che continua la serie di sedute negative a causa del nervosismo dei mercati per la formazione di un governo M5S-Lega.

In controtendenza rispetto al resto d'Europa il Ftse Mib segna un calo dell'1,70% a 23.052 punti, mentre lo spread Btp-Bund decennali è balzato a 171 punti. Londra segna un rialzo dello 0,47% e Parigi dello 0,26%. Sull'indice principale della piazza milanese soffrono in particolare i comparti assicurativo, bancario e delle utility. UnipolSai cede il 6,73% e Generali il 4,62%.

Fra le banche Intesa Sp cede il 6,37%, Ubi Banca il 2,23%, Banco Bpm il 2,16% e Bper l'1,71%, mentre Unicredit limita i danni con una flessione dello 0,65%. Italgas, fra le utility, arretra del 5,15% e A2A il 3,18% e fra i petroliferi, nonostante il nuovo rialzo del prezzo del greggio, Eni perde il 2,2% e Tenaris l'1,80%. Forti ribassi anche per Atlantia, Banca Generali, Poste Italiane, Tim e Mediaset. Resistono in territorio positivo Cnh industrial, Azimut, Stm, Fca e Saipem.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.