MONTAGNA

Venerdì, 17 Agosto 2018 17:20

Porrettana, bonus ai pendolari del mese di luglio

Gli abbonati hanno diritto ad un bonus a causa dei disservizi

FIRENZE - Gli abbonati della linea Pistoia-Porretta hanno diritto al bonus previsto dal contratto di servizio tra Regione e Trenitalia per i disservizi (ritardi e soppressioni) registrati sulla rete regionale durante il mese di luglio. Solo su questa linea l'indice di riferimento previsto non ha infatti raggiunto la soglia del 96,4% ed è quindi scattato il bonus. L'indice di riferimento è calcolato considerando l'andamento del servizio linea per linea, in particolare i ritardi in minuti accumulati in arrivo e i minuti di servizio non resi (treni soppressi), in entrambi i casi per cause imputabili al gestore del servizio o al gestore della rete. Per 13 delle 14 linee monitorate l'indice è rimasto al di sopra del limite previsto, mentre nella Porrettana è sceso a 95,2%.

Erano molti mesi che questo risultato negativo non si verificava su questa linea: una circostanza cui, si evidenzia all'assessorato regionale ai trasporti, hanno concorso alcune problematiche relative al funzionamento dei passaggi al livello e la soppressione in un solo giorno di 4 treni (sulla Porrettana circolano solo 6 coppie di treni al giorno); in ogni caso la Regione ha richiamato Trenitalia e Rfi alla massima attenzione sul funzionamento del servizio e sul'efficienza degli impianti di circolazione affinché la linea possa ritornare rapidamente alle performance degli ultimi mesi.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.