MONTAGNA

Venerdì, 27 Luglio 2018 10:03

Alla Bugia la Lectio magistralis di Vauro e Vergassola

Vauro Senesi Vauro Senesi

Al Campionato debutta la lirica con Luca Pacini

LE PIASTRE - Adesso è ufficiale, visto che ha sciolto la riserva. Il disegnatore pistoiese Vauro Senesi domenica 5 agosto prossimo sarà sul palco della quarantaduesima edizione del Campionato italiano della Bugia per la sua Lectio magistralis, al termine della quale riceverà dalle mani del Magnifico Rettore dell'Accademia della Bugia, Emanuele Begliomini, la laurea di bugiardo ad honorem.

In questo modo il sodalizio quasi sincero raddoppia e, per la prima volta nella sua storia, decide che i bugiardi laureati quest'anno saranno due: il comico Dario Vergassola (nella foto a sinistra) e, appunto, Vauro Senesi.

«Il lungo corteggiamento - spiegano Emanuele Begliomini e Giancarlo Corsini, rettore dell'Accademia e ideatore del Campionato - ha finalmente avuto successo. Siamo molto felici che Vauro abbia accettato il nostro invito e di poter premiare un pistoiese che ha fatto fortuna... all'estero. Per noi è una specie di figliol prodigo, che torna a casa dopo una lunga assenza. E non poteva essere altrimenti, visto che è tutta la vita che si occupa di bugie, da quelle dei politici a quella della guerra, il più grande inganno della storia del mondo».

Gli organizzatori del Campionato colgono l'occasione per annunciare un'altra prima volta. La lirica farà infatti la sua apparizione sul palco di piazza della Chiesa. Sarà un altro pistoiese doc, il tenore Luca Pacini, a tenere a battesimo questo genere che ha reso l'Italia famosa nel mondo.

Sabato sera, dopo la cena popolare in piazza (prenotazioni al 348 - 3369552) Pacini si esibirà in un paio di arie d'opera tra le più famose del suo vasto repertorio.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.