MONTAGNA
Domenica, 08 Luglio 2018 18:54

Moglie e marito rischiano di finire nella Limentra

La zona dell'incidente lungo la Porrettana La zona dell'incidente lungo la Porrettana

L'incidente causato da un colpo si sonno

SAMBUCA – Tragedia sfiorata questo pomeriggio a Sambuca. Un'auto, con a bordo moglie e marito ottantenni, è finita senza controllo sul muretto che costeggia la strada. L'ha sfondato ed è rimasta in bilico, rischiando di finire nella Limentra che scorre tre metri più sotto.

La coppia di anziani, che risiedono a Prato, se la sono cavata per fortuna con ferite leggere, con un grosso spavento e con qualche contusione per l'esplosione dell'aib bag della loro auto.

Un incidente per fortuna soprattutto “spettacolare”, causato – a quando detto dalla moglie stessa – per un probabile colpo di sonno. Certo che l'auto, una Renault Capture, mentre risaliva la Porrettana in località Corniolo, ha improvvisamente scartato a sinistra in tratto completamente dritto.

Per fortuna sulla sua corsa incontrollata ha trovato il muretto, che ha ceduto ma ha comunque impedito che la vettura finisse nelle acque del torrente sottostante, la Limentra. Moglie e marito ce l'hanno fatta a uscite dalla scomoda situazione e hanno aspettato i soccorsi. In loro aiuto sono arrivati i Carabinieri di San Marcello e una ambulanza della Croce Verde di Sambuca, i cui volontari hanno prestato le prime cure sul posto, e poi accompagnato marito e moglie al pronto soccorso di Pistoia.

Le loro condizioni non destano però alcuna preoccupazione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita

Festa PD Santomato