MONTAGNA
Domenica, 01 Luglio 2018 10:44

Altre sei scosse di terremoto sull'Appennino

Si tratta di scosse di assestamento? 17 nella mattinata

ABETONE – Proseguono le scosse sull'Appennino. Dopo la prima scossa delle 9.32 con intensità 3.6, infatti, se ne sono verificate altre sei: alle 9.33 (intensità 2.6), 9.34 (2.2), 9.37 (2.0), 9.38 (2.9), 10.10 (2.8), 10.15 (2.1). Potrebbe trattarsi di scosse di assestamento. L'epicentro è per tutte a ovest dell'abitato di Pieve a Pelago, in corrispondenza del monte Sasso Tignoso. Solo allarme fra la gente e nessun danno registrato.

Se si considerano anche i sismi avvertiti dagli strumenti sotto 2.0 di intensità sulla scala Richter, fino alle 10.53, cioè poco più di un'ora dopo la prima, si sono registrate in tutto 17 scosse. Potrebbero essere scosse di assestamento o anche l'inizio di uno sciame sismico nella zona modenese, a pochi chilometri dal confine con la Toscana. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita

Festa PD Santomato