MONTAGNA
Sabato, 07 Aprile 2018 10:50

Maresca: di giorno operatore in una comunità, la sera spacciatore a domicilio

SAN MARCELLO-PITEGLIO - Di giorno operatore in una comunità di recupero di Pistoia per disagi psichici, la sera spacciatore a domicilio.

E’ quanto è stato accertato dai militari del Norm di San Marcello e della stazione di Campo Tizzoro che nella tarda serata di ieri hanno concluso un’operazione antidroga nella frazione di Maresca, arrestando S.M.R., 27enne incensurato domiciliato nella frazione montana.

Proprio il via vai dalla sua abitazione, rilevato più volte dai militari del Norm, li ha spinti ad effettuare un controllo più approfondito. Cosi hanno sorpreso tre giovani fra i 19 e 23anni, due dei quali residenti in zona ed uno in provincia di Firenze, che si erano appena riforniti di marijuana e hashish e si stavano allontanando dall’abitazione del 27enne, il quale, vistosi scoperto ha tentato di barricarsi in casa ma senza riuscirvi.

I carabinieri hanno quindi perquisito la casa trovando la droga che il giovane aveva tentato di nascondere nella cassetta dello sciacquone nel bagno. Sono stati così sequestrati due etti e mezzo di marijuana, una quarantina di grammi di hashish e vari semi di marijuana, nonché il materiale che viene solitamente utilizzato per il porzionamento e la pesatura dello stupefacente.

Nella circostanza sono stati sequestrati anche trecento euro ritenuti provento dello spaccio. Al 27enne, una volta formalizzato l’arresto sono stati concessi i domiciliari mentre i tre acquirenti, sono stati segnalati al servizio tossicodipendenze delle Prefetture di residenza. Ad uno di essi, un 23enne di Signa è stata anche ritirata la patente di guida.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita