MONTAGNA
Venerdì, 06 Aprile 2018 17:37

Aprile è dolce...sciare. Piste ancora innevate all'Abetone, Doganaccia e Zeri

ABETONESi scia ancora nelle località della montagna toscana. La neve continua a essere abbondante sulle piste, grazie alle cospicue precipitazioni di un inverno davvero da incorniciare.

Ricordiamo che le prime sciate sono datate dalla metà del mese di novembre 2017 e che la recente Pasqua ha fatto registrare ottime presenze sulle piste da sci, aperte in tutte le località.  Dunque per il fine settimana - 7 e 8 aprile - sarà aperto tutto il Comprensorio di Abetone (impianti aperti 16/17, neve 100/300); si scierà anche alla Doganaccia (impianti aperti 4/4, neve 150/200), al Casone di Profecchia in Garfagnana (impianti aperti 3/3, neve 30/50), a Zeri in Lunigiana (impianti aperti 3/3, neve 40/70 . Sono aperte anche tutte le piste per lo sci nordico al Passo Radici, dove la neve supera i due metri di quota. Chiuse invece dallo scorso 2 aprile per fine stagione le stazioni di Amiata e Careggine. 

All'Abetone (www.multipassabetone.it per conoscere i dettagli delle aperture), alla Doganaccia (www.doganaccia2000.it) e a Zeri gli impianti saranno aperti anche nei giorni feriali dal 9 al 13 aprile e nel fine settimana del 14 e 15 aprile. Dal 9 aprile chiusiura di fine stagione per il Casone di Profecchia.

A Zeri nei giorni successivi al 15 aprile rimarrà aperto il campo scuola meteo permettendo. Anche ad Abetone e Doganaccia si deciderà dal 15 aprile in poi in base al meteo e all'innevamento.
Dunque, la stagione dello sci non è ancora finita.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Pubblicita