MONTAGNA
Venerdì, 30 Marzo 2018 14:13

Cutigliano, operaio resta senza contratto e minaccia di gettarsi dal tetto

CUTIGLIANO – E' salito sul tetto della scuola di Cutigliano, chiusa per ristrutturazione, minacciando di buttarsi di sotto. Un gesto estremo di un operaio edile 53enne di origini albanesi residente a Pistoia.

L'uomo, che aveva un contratto a tempo determinato scaduto proprio oggi e ha lavorato nel cantiere della scuola, ha minacciato di buttarsi nel vuoto chiedendo che il contratto gli fosse prorogato. E' successo alle 10.30 di oggi, venerdì 30 marzo, in via Libertà. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di San Marcello Piteglio, i vigili del fuoco e il personale del 118.

Dopo una lunga opera di convincimento il 53enne é sceso volontariamente alle 13 ed è stato accompagnato al pronto soccorso per alcuni accertamenti. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.