Sabato, 02 Giugno 2018 22:08

E la 'Festa de l'Unità' a Lamporecchio si trasforma

LAMPORECCHIO - La prima Festa de l'Unità risale al 1945, all'indomani della fine della guerra, come segno di rinascita di un popolo attorno agli ideali di "libertà, solidarietà e democrazia" dopo il buio del periodo fascista.

Oggi, nell’era digitale, c’è necessità di riscoprire questi valori, per contrastare l’insicurezza e l’insoddisfazione che pervadono la società e che si manifestano in vari modi: dal decidere il proprio voto ad una settimana dalle elezioni sino, talvolta, a mettere in discussione i fondamenti stessi della democrazia. Nella comprensione di tutto questo, il PD di Lamporecchio ha deciso di rinnovare la Festa de L’Unità trasformandola in un calendario di eventi che da giugno a settembre, alternerà momenti di discussione politica, a quelli conviviali, a quelli di discussione socio-culturale per festeggiare, riflettere e confrontarci, insieme.

La nuova Festa de l’Unità sarà un contenitore che, con l'arrivo dell'autunno, passerà il testimone ad un nuovo calendario di incontri che ci condurrà rapidamente alla nostra Festa d'Inverno, ormai appuntamento consolidato, e poi a nuovi appuntamenti estivi.

Il primo appuntamento sarà la “Camminata Democratica” del 10 giugno ore 15.00, sul sentiero del crinale del Montalbano, con partenza da San Baronto e merenda alla Torre di Sant’Alluccio. Segreteria PD Lamporecchio

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.