Venerdì, 05 Gennaio 2018 08:59

La faccia tosta del centrosinistra sui fondi Cipe

SERRAVALLE - Abbiamo assistito in questi giorni allo scambio di battute tra l’associazione Uniti per Serravalle e il gruppo consiliare Centrosinistra per Serravalle sulla questione dell’esclusione del nostro comune, insieme a quelli di Pistoia e Abetone-Cutigliano, dall’erogazione dei fondi Cipe.

Non entriamo nel merito della vicenda , che riteniamo piuttosto ingarbugliata, ma desideriamo evidenziare come l’intervento del centrosinistra risulti a nostro avviso del tutto grottesco e fuori luogo. I consiglieri di opposizione intendono impartire lezioni alla maggioranza sulla presentazione di progetti per poter beneficiare nel futuro di fondi statali o regionali - accusandoli di non informarsi abbastanza - quando per primi loro al governo del comune non l’hanno mai fatto. Ci vuole proprio una gran bella faccia tosta! Ci basti ricordare qui le richieste andate a vuoto che il nostro partito, tramite il consigliere che ci ha rappresentato nella scorsa legislatura, ha avanzato varie volte, al momento opportuno, circa la possibilità di accedere alle risorse messe a disposizione dalla Regione e dallo Stato per effettuare sul nostro territorio indagini e studi di microzonizzazione sismica e per realizzare conseguenti interventi di prevenzione sugli edifici pubblici e privati. Anche per reperire quelle somme bastava informarsi.

Grazie al disinteresse della precedente Amministrazione, l’attuale Giunta ha ereditato la quasi totalità degli edifici scolastici non a norma riguardo alla sicurezza antisismica. Considerati i risultati elettorali ottenuti e il fallimento del loro progetto politico-amministrativo su Serravalle, sarebbe l’ora che i consiglieri del centrosinistra scendessero dalla cattedra e dicessero a chiare lettere se il loro obiettivo è davvero il bene del comune o continuare a salvarsi la faccia, vantando meriti che non non hanno e non hanno mai avuto.

Fdi-An Serravalle Pistoiese

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.