Contenuto Principale

Palestra di Casalguidi, chiedere i dati giurisprudenziali significa processare l'amministrazione?

Serravalle - Nella seduta consiliare di ieri sera è stata discussa l'interrogazione presentata dalla sottoscritta sulla procedura di gara per l'affidamento della gestione della Palestra comunale di Casalguidi.

A seguito delle operazioni di gara, che avevano dato come risultanza l'affidamento della gestione dell'impianto sportivo all'associazione UISP Comitato Prov.le Pistoia, il presidente della società Pallavolo Milleluci aveva presentato tramite il proprio legale una istanza per la revoca e/o annullamento in via di autotutela della Determinazione del Funzionario di Area Amministrativa relativa all'aggiudicazione. I motivi di contestazione esibiti erano l'incompetenza della Commissione giudicatrice, l'illegittima composizione di tale Commissione per incompatibilità di uno dei suoi componenti, motivazione incongrua e/o insufficiente dei punteggi attribuiti ai soggetti partecipanti alla gara. La sottoscritta chiedeva quali fossero le controdeduzioni dell'Amministrazione Comunale ad ognuno dei punti contestati dalla società Pallavolo Milleluci e come questa intendesse procedere in seguito alla presentazione dell'istanza. Il Sindaco, dopo aver fatto una cronistoria della gestione degli impianti sportivi a Serravalle dalla loro costruzione fino ad oggi - che non sappiamo proprio a cosa servisse, se non ad incensare le giunte precedenti e ad autocelebrarsi- ha concluso dicendo che la procedura di gara, approvata anche dalla centrale di committenza CEV, è corretta e che l'Amministrazione non ha intenzione di tenere conto delle contestazioni avanzate. Da notare che nessun membro della Commissione giudicatrice, contravvenendo alla legge regionale, risultava in possesso di competenze specifiche in ambito sportivo e di una conoscenza approfondita delle attività sul territorio comunale. Come il sindaco si è affrettato a spiegare, sarebbe stato designato come presidente della Commissione giudicatrice non il funzionario responsabile dell'Ufficio Sport - come vorrebbe il regolamento comunale in materia- ma il referente di un'altra area perché il primo figurava anche come Responsabile Unico del Procedimento e il nuovo codice degli appalti ( D.Lgs 50/2016) impedirebbe al RUP di svolgere le funzioni di presidente di Commissione.

A questo punto la sottoscritta, per il semplice fatto di aver letto l'art. 8 del Regolamento comunale - che non lascia dubbi in proposito, poiché stabilisce che il ruolo di presidente sia svolto dal "Responsabile del Servizio a cui fa capo l'Ufficio Sport"- e aver menzionato la sentenza del Consiglio di Stato n. 2812 del 23 giugno 2916 -secondo la quale la funzione di presidente della Commissione di gara può essere assunta anche dal RUP, che fisiologicamente svolge attività o funzioni afferenti il contratto cui la gara si riferisce- è stata accusata di voler intentare un processo all'Amministrazione. Quindi, secondo il sindaco e la giunta, disporre di dati giurisprudenziali aggiornati e condividerli con altri in sede consiliare significherebbe voler processare qualcuno? E un consigliere comunale, che ha proprio il compito di controllare l'operato della giunta, dovrebbe pertanto nascondere le sue conoscenze e le sue ricerche in merito quando queste mettono in difficoltà gli amministratori? Non sarà piuttosto che qualcuno ha la coda di paglia? Mungai ha affermato che politicamente auspica che la gestione degli impianti sportivi sia affidata a società locali; bene, ma politicamente avalla a priori anche procedure di gara che possono essere irregolari, visto che l'Amministrazione proseguirà la sua strada senza dare spiegazioni a nessuno?La sottoscritta ricorda al sindaco che in quanto consigliere comunale esige che le normative nazionali e regionali, nonché i regolamenti comunali, redatti appositamente per garantire i diritti di tutti e impedire ingiustizie e disparità di trattamento, vengano osservati e attuati. 

Elena Bardelli
Consigliere Comunale FdI-AN

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna