La posta

C'è bisogno di ristabilire l'ordine pubblico e riaffermare il principio della sicurezza, la situazione nella provincia in generale e nella Valdinievole  è totalmente fuori controllo e non si tratta di percezione ma di realtà.

Martedì 30 Gennaio ho protocollato al presidente dell'unione dei comuni dell'Appennino pistoiese Luca Marmo (sindaco di San Marcello Piteglio)

Giovedì, 01 Febbraio 2018 17:13

CasaPound, occorre riorganizzare il Mefit

In questi giorni abbiamo assistito alla diatriba tutta interna al centrodestra pesciatino sulla gestione del Mefit e mentre Lega Nord e Forza Italia dimostrano già le prime e scontate ruggini.

San Marcello - Quanto sono lunghi i tempi della politica? Quanto tempo dobbiamo ancora aspettare per avere delle risposte?

MONTECATINI - “Traffico di droga, prostitute provenienti dall'est Europa e criminalità organizzata".

SAN MARCELLO - Nel 2014 il fu comune di San Marcello Pistoiese passò come gestione in proprio dei rifiuti al gestore Cosea (il fu comune di Piteglio era già sotto questo gestore).

MONSUMMANO - Rinunciando a parte del proprio stipendio, i consiglieri Regionali del Movimento 5 Stelle, hanno già consegnato 100 defibrillatori in tutta la Toscana ed uno di questo al Campo Sportivo Berti di Cintolese.

MONSUMMANO Sperando di dover intervenire pubblicamente per l'ultima volta sulla questione dei lavori di ampliamento della Grotta Giusti,

"Sono convinto che non tutti i cittadini/utenti della Soc. GAIA spa, sanno il costo che detta Soc. applica in fattura, per la cessazione del contratto di utenza.
Ebbene quando per diverse ragioni, un cittadino è costretto a cessare un contratto con la GAIA, riceverà una fattura, che per il solo intervento di togliere un contatore e mettere un tappo sigillato al tubo dell’acqua, tempo impiegato meno di 30 minuti, il costo è di 46 euro, oltre all’IVA di legge, ricevendo anche il deposito cauzionale; presumo allora che il costo orario della Soc. Gaia per un intervento simile sia di circa 100 euro/ora, neanche una società supertecnologica ha un costo orario così elevato.
Qualcuno dirà “quante storie per un importo così piccolo”, ed è qui che si sbaglia, il lasciar passare tutto, anche le piccole cose, che non sono poi tanto piccole, specialmente per un pensionato che già fa fatica ad arrivare a fine mese, non è accettabile.
Tutto questo succede nella completa indifferenza, della nostra Amministrazione Comunale, che risulta una dei tanti comuni Soci azionari della GAIA, e certi problemi se li dovrebbe porre, ma come fare se nello stesso tempo deve amministrare i cittadini di San Marcello Piteglio, ma è anche socio della GAIA ? Forse alla base c’è qualche problema di conflitto d’interessi? Senza contare che questa Società è debitrice dell’Amministrazione di oltre due milioni di euro, quindi anche debitrice di tutti i cittadini di San Marcello Piteglio e di conseguenza mia debitrice.
Non c’è nient’altro da aggiungere, ai cittadini lascio l’ardua sentenza".

 

Michele Giannini