Contenuto Principale

PISTOIA L'amministrazione comunale, replica alla lettera inviata dai genitori dei bambini della scuola per l'infanzia La Girandola.

Sui lavori di adeguamento strutturale della scuola per l'infanzia La Girandola, l’Amministrazione comunale ha cercato di mantenere con i genitori un dialogo costante, non sottraendosi mai a richieste di spiegazioni e aggiornamenti. Ciò è avvenuto a tutela della trasparenza e con la massima disponibilità nel cercare soluzioni condivise, anche in merito agli spazi da utilizzare in sostituzione dei locali non disponibili.

Durante l’ultima riunione tra rappresentanti dei genitori, assessore all’educazione e cultura Becheri e direttore dei lavori, svoltosi appena un mese fa, era stato spiegato che dall'ultimo incontro tra il progettista dell'opera e il Genio Civile - avvenuto a novembre - era emersa la necessità di integrare il progetto di adeguamento strutturale e sismico con nuove prove di laboratorio sui materiali e nuove specifiche sui modelli di calcolo. Tale passaggio si è dimostrato necessario soltanto in un secondo momento rispetto alla progettazione iniziale. Durante l’esecuzione dei lavori, infatti, sono emerse caratteristiche strutturali dell’edificio su cui era indispensabile intervenire, ma che non era possibile prevedere anticipatamente.

I risultati delle ulteriori prove sui materiali sono state ricevute dagli uffici comunali durante il periodo natalizio e subito trasmesse al progettista che sta integrando la documentazione con le proprie verifiche sui calcoli delle strutture. Entro la prossima settimana è previsto il completamento della pratica e appena il Genio Civile rilascerà l'autorizzazione, prevista per legge, i lavori potranno riprendere regolarmente.

Per quanto l’Amministrazione comunale sia rammaricata per il disagio causato alle famiglie, raggiungere un alto livello di sicurezza sismica della scuola per l'infanzia La Girandola, come per tutti gli altri edifici scolastici, è l’obiettivo principale dell'Amministrazione comunale. E a tal fine è stato approfondito lo studio sulla stabilità sismica della scuola che, una volta completati i lavori, sarà pronta ad accogliere i bambini in locali sicuri e accoglienti.

Nel complesso, l'investimento sostenuto per i lavori è di 550.000 euro, di cui 200.000 finanziati grazie a un contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia.

La scuola, completata nel 1968, presentava alcune problematiche, soprattutto riguardo alla tenuta termica, determinando consumi energetici consistenti senza riuscire ad offrire un adeguato comfort. Un altro punto critico era l’esposizione dell’edificio con numerosi vani di attività sui lati est-sud-ovest senza sufficienti sistemi di ombreggiamento, né naturali né artificiali. Altre problematiche riguardavano la prevenzione incendi e l’accessibilità.

Obiettivo dell’intervento non è, dunque, soltanto quello di ristrutturare l'edificio scolastico, ma anche ridisegnarne i prospetti e conferirgli un design consono alla sua posizione centrale all’interno dell’area, in particolare in rapporto al vicino parco di Monteoliveto.

 

PISTOIA - Ormai molti mesi fa, di fronte alla promessa istituzionale del completamento dell’autostrada Salerno Reggio Calabria entro la fine del mese di dicembre 2016, avevamo lanciato una provocatoria domanda.

Con la presente vogliamo evidenziare la situazione inerente il concorso per l'accesso al ruolo iniziale di Vigile del Fuoco bandito con concorso per 814 posti nel 2008 dal quale è stata stilata dal Ministero degli Interni, una graduatoria composta da ragazzi e ragazze che ambiscono a far parte del Corpo più amato d’ Italia (e non solo), portato ancora più alla luce nel corso degli anni, ed in particolar modo nell’ultimo a causa delle recenti calamità naturali.

SERRAVALLE - Il 12 dicembre, con l'evidente intento di tutelare l'ambiente e la salute pubblica, abbiamo presentato interrogazione urgente al sindaco e all'assessore di competenza su un episodio di sversamento di liquido nero da tubazione di scarico nel torrente Stella presso Masotti.

Serravalle - Nell'ultima seduta consiliare è stato approvato il nuovo Regolamento comunale per il Commercio su aree pubbliche, riformulato dalla amministrazione sulla base della direttiva europea Bolkestein, che rimette in discussione in ogni comune tutte le attuali concessioni dei posteggi di mercati e fiere aprendo le gare anche alle multinazionali e alle imprese straniere e contro la quale i commercianti ambulanti hanno protestato con manifestazioni in diverse città italiane.

SERRAVALLE - Riflessioni sul tema emigrazione discusso nel consiglio comunale di Serravalle del 30 novembre. Sulle presunte differenze di trattamento  tra emigrati e terremotati evidenziate dal consigliere Elena Bardelli (FDI-AN).

PIEVE A NIEVOLE - La storia infinita del raddoppio della ferrovia ha ormai i suoi punti fermi.

La Fondazione Turati  prosegue il suo cammino nel solco dei principi del riformismo turatiano.

Serravalle - I recenti fatti di cronaca che hanno riguardato il nostro territorio comunale - lo sventato furto in via S. Biagio a Casalguidi e l'inseguimento di alcuni ladri effettuato dai carabinieri a Masotti - nonché i numerosi furti o tentativi di furto segnalati in quest'ultimo periodo in garage e private abitazioni soprattutto a Casalguidi e a Ponte di Serravalle riportano all'attenzione di tutti la questione della sicurezza pubblica, che noi avevamo già sollevato circa due anni fa.

CASALGUIDI - Sono bastate poche ore di pioggia per far andare di nuovo in tilt via Pontassio e la zona di Piazza Vittorio Veneto a Casalguidi.

Serravalle - L'assessore Santucci ha risposto alla nostra interpellanza sulla conformità degli edifici comunali alle norme antisismiche informandoci che, dopo un esame eseguito (non si sa quando) dal personale comunale esperto in materia, ad oggi risultano non idonei - ossia non rispondenti alle vigenti normative - i seguenti fabbricati: scuola media di Casalguidi, scuola materna di Serravalle, asilo nido "Il Bruco" di Casalguidi, i due palazzi comunali, l'edificio sede dell'Utc e dei vigili urbani, gli spogliatoi dei campi da tennis di Serravalle.

Serravalle - Nella seduta consiliare di ieri sera è stata discussa l'interrogazione presentata dalla sottoscritta sulla procedura di gara per l'affidamento della gestione della Palestra comunale di Casalguidi.

Serravalle - L'assessore Santucci, nel settembre dello scorso anno - dopo l'incontro dei parlamentari Bini e Fanucci a Roma con il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti a proposito della questione delle barriere antirumore a Masotti - cantava vittoria sostenendo sugli organi di stampa che la situazione si era finalmente sbloccata e che nel 2017 sarebbero iniziati i lavori per l'installazione delle barriere antirumore lungo il tratto autostradale A11 nel comune di Serravalle, come comunicato da Autostrade per l’Italia al sindaco Mungai.

Pistoia - Vi scrivo dopo aver letto un vostro articolo di alcuni giorni fa, riguardante un guasto alla linea telefonica che Tim sembra essersi dimenticata di dover riparare (http://www.reportpistoia.com/piana/item/40637-senza-internet-ne-linea-fissa-da-due-settimane-disagi-a-quarrata.html), per segnalarvi il mio caso.

Serravalle - Il presidente di Pistoiambiente ha motivato il rifiuto della visita della Commissione Speciale alla Discarica del Cassero sostenendo che i controlli sono condotti da Arpat e da Asl per quanto riguarda gli organi preposti e dal Comitato di Controllo per quanto concerne il Comune.

Casalguidi - Dopo il diniego alla richiesta di visita dell’impianto di Pistoiambiente da parte dei membri della commissione, il gestore ha declinato anche l’invito a partecipare alla seduta della stessa.

Pistoia - Ho letto con attenzione la risposta fornita dal comando della Polizia municipale di Pistoia in merito ai controlli che avrebbero effettuato sui motoveicoli troppo rumorosi.

CASALGUIDI - Nel novembre 2014 la sottoscritta, su segnalazione di un gruppo di residenti, presentava una interrogazione sui gravi disagi di via Pontassio a Casalguidi in caso di piogge persistenti.

SERRAVALLE - Con il voto contrario della maggioranza e di due consiglieri di opposizione è stata respinta ieri sera (2 settembre) in Consiglio la mozione presentata dalla sottoscritta a favore della introduzione di telecamere negli asili nido comunali, nelle scuole materne e nella RSA presenti nel territorio di Serravalle Pistoiese.

Percorrere la variante di valico significa imbattersi (a me è capitato poche ore fa) in manutenzioni che non ti aspetteresti, considerato che l'opera è stata inaugurata appena 8 mesi fa.

SERRAVALLE - Riguardo alla vicenda delle barriere antirumore, nonostante ci risulti che il sindaco Mungai e il vicesindaco Querci informino in privato i cittadini che queste verranno sicuramente installate nel 2017, come da impegno assunto da  Autostrade per l'Italia dopo l'interessamento alla vicenda dei due deputati PD Bini e Fanucci, abbiamo tuttavia avuto conferma dagli uffici comunali che non esiste ad oggi nessuna comunicazione ufficiale in merito alla loro realizzazione presso la località di Masotti, dove i cittadini lottano da anni per ottenerle.

MONTECATINI - Montecatini Terme è ormai degente nel reparto rianimazione e al suo capezzale, anziché medici rianimatori qualificati si alternano soltanto sciamani e santoni manovrati dai soliti politici specializzati in sperpero di denaro pubblico.

SANTOMATO - Dal 15 luglio al 7 agosto 2016, a Santomato, si è svolta la Festa regionale Toscana de l’Unità. Sembra ieri che abbiamo tagliato il nastro d’inaugurazione, che siamo già arrivati alla sua conclusione.

Serravalle - Nella seduta dell'ultimo Consiglio Comunale, mercoledì scorso, abbiamo sollevato la questione dei fondi di garanzia per la gestione post mortem della discarica del Cassero.

SERRAVALLE – Una nota, firmata congiuntamente da Partito Democratico, Sel e Rifondazione Comunista,  prende posizione a fianco della Amministrazione serravallina nella vicenda dell'incendio al Cassero.

Pagina 1 di 8