Contenuto Principale

FIRENZE - Visto che Toscana Aeroporti, a parole, si mostra sensibile al tema del lavoro, cominci a essere conseguente tutelando i posti esistenti.

PISTOIA - Dobbiamo constatare che un episodio marginale di possesso di sostanze stupefacenti da parte di un migrante, ospite delle strutture gestite da Don Massimo Biancalani a Pistoia, sia amplificato a tal punto da sollecitare

Ma come gli immigrati ospitati da Don Biancalani, ritratti festosi in piscina, non erano tutti dei bravi ragazzi? In realtà uno di questi, avendo ovviamente molto tempo a disposizione, ha pensato bene di dedicarsi allo spaccio di stupefacenti. Di chi è la responsabilità di tutto ciò? Il prelato farà mea culpa, oppure troverà qualche scusante, chiamando in causa la triste storia dello spacciatore? E poi, un religioso non dovrebbe amare tutti indistintamente, invece che etichettare, in un post, come suoi nemici, presunti fascisti e razzisti?

Insomma quanto successo è, a nostro avviso, particolarmente grave e ci auguriamo che, d'ora in avanti, Don Biancalani controlli con maggiore attenzione i suoi assistiti, trasmettendo il verbo della legalità, più che promuovere una bella nuotata.....


Massimo Bartolomeo e Sonia Pira,

Segretario provinciale e Commissario cittadino della Lega Nord

SERRAVALLE - Chiedo di pubblicare una mia personale risposta, con precisazioni, a un paragrafo del libro scritto dalla ex sindaco di Serravalle Pistoiese Enrico Pratesi.

PISTOIA – Qualche giorno fa nella Chiesa di San Giovanni Decollato in Pistoia, oltre 60 persone hanno partecipato alla serata organizzata dal Coordinamento Teologhe Italiane, sede della Toscana moderata da Paola Bardelli, sul tema “Donne diacono”. 

Nel corso della riunione della segreteria regionale di ieri, 16 novembre, a cui hanno partecipato anche i segretari di Federazione di Sinistra Italiana della Toscana, è stato condiviso il percorso proposto nella lettera sottoscritta da Fratoianni,

Domani, sabato18 Novembre, si terrà l’assemblea nazionale della Federazione degli Studenti, presso il circolo ARCI di piazza dei Ciompi a Firenze.

PISTOIA - Nelle ultime settimane abbiamo appreso dalla stampa di una serie di operazioni di ordine pubblico avvenute in Piazza della Resistenza (o Piazza d’Armi) portate avanti dalle forze di polizia operanti nel nostro comune

Penso che i fondi, enunciati nel protocollo, debbano essere destinati in maniera diversa e non per la costruzione di un impianto fine a se stesso se prima non viene preceduto da uno sviluppo delle infrastrutture stradali e ricreative,

Mercoledì, 08 Novembre 2017 18:33

Multe illegittime in piazza San Leone

Lettera aperta al Sindaco del Comune di Pistoia, al Procuratore della repubblica di Pistoia, alla Corte dei conti

Pistoia - Questa mattina la signora Annalisa Giunti, comandante della Polizia municipale di Pistoia (per nostra sventura) ha personalmente inviato un agente a sanzionare gli automobilisti che sostavano in Piazza San Leone di fronte alla sede della Provincia.

Il PD di Serravalle Pistoiese sta diffondendo in questi giorni sul territorio comunale un volantino dal titolo "L'Italia sta lentamente uscendo dalla crisi". Secondo gli autori dello scritto ciò sarebbe da attribuire ai "governi a guida Partito democratico".

Evidentemente il PD vive fuori dalla realtà. I dati Istat negano inconfutabilmente tale ripresa economica: il tasso generale di disoccupazione è rimasto invariato quest'anno all'11,1%; la percentuale della disoccupazione giovanile scende di appena l'1,2% al 35,7%, che rimane purtroppo uno dei valori più alti in tutta Europa insieme a Grecia e Spagna. A ciò si aggiungono le scellerate scelte politiche degli ultimi governi - non eletti, ma imposti, e quindi non espressione della democrazia- che hanno consegnato di fatto l'Italia al potere finanziario di lobbies e banche, a discapito degli interessi dei cittadini, basti citare la riconferma di Visco da parte di Gentiloni alla guida di Bankitalia.

Il PD, solo a scopo propagandistico, continua in malafede ad ingannare la gente: noi veniamo etichettati come populisti, loro di sicuro sono mistificatori. 

Fdi-An Serravalle Pistoiese

PISTOIA - Volete ridurre l’abbandono dei rifiuti? Migliorate il pessimo servizio ritiro ingombranti.

FIRENZE - Oggi l’aula del Consiglio regionale della Toscana ha approvato a maggioranza la proposta di risoluzione presentata dal Gruppo Sì – Toscana a sinistra in cui s’impegna la Giunta a “valutare di ricorrere alla Corte costituzionale.

Mercoledì, 25 Ottobre 2017 21:05

Il sindaco Marmo in aiuto della Provincia

SAN MARCELLO - Nella seduta della Giunta dell’Unione dei Comuni Montani Appennino Pistoiese, del 17 luglio scorso, è stato deliberato di accogliere la richiesta di collaborazione, giunta in modo”informale” dalla Provincia di Pistoia, finalizzata al miglioramento della viabilità lungo le strade provinciali che sono situate nel territorio montano.

PISTOIA - I fascisti di Casa Pound che organizzano una merenda nel circolo ARCI delle Fornaci a Pistoia, (poi saltata grazie alla mobilitazione degli Antifascisti), “Pistoia concreta” che ottiene l’autorizzazione per un dibattito al circolo Arci di Ramini... qualcosa non funziona nell’Arci Provinciale.

Pistoia - L'area Pallavicini non cessa di essere fonte di problemi e polemiche.

PISTOIA - Siamo da sempre contrari alla costruzione della terza corsia della Firenze-Mare nel tratto compreso tra Firenze e Pistoia, di cui si discute da circa 20 anni.

PISTOIA - “La situazione per i proprietari di cani si fa sempre più difficile nell'area cani di Monteoliveto. Un rettangolo mal tenuto e mal recintato, suscita violente dispute quotidiane tra avventori con cani e persone senza cani, tenuto conto che un ampio parco è accanto all'area.

FIRENZE - E' sbagliato proseguire nel progetto di costruzione della terza corsia dell'autostrada A11 Firenze-Mare nel tratto tra Firenze, Prato e Pistoia.

PRATO - Sinistra Italiana condivide le preoccupazioni espresse dai Comitati di Firenze, Prato e Pistoia contro l'ampliamento dell'autostrada A11.

PISTOIA - Domenica mattina di fronte alla chiesa di Vicofaro a Pistoia forte è stato il senso di disagio per gli antifascisti che si erano riuniti con l’intento di rispondere alle provocazioni di Forza Nuova nei confronti di Don Biancalani.

lettera dell'Unione Comunale Pd Pistoia

PISTOIA - Non vogliamo tacere sulle aggressioni verbali e sugli atti vandalici che si sono scatenati , soprattutto sui social, verso la persona e l'opera del parroco di Vicofaro e Ramini.

PISTOIA - "Abbiamo letto il comunicato del Sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi,

PISTOIA - Esprimo la più ferma e totale solidarietà a don Massimo Biancalani, fatto oggetto da tempo per la sua accoglienza ai profughi africani – e spesso nel più assordante silenzio e gelida indifferenza –

PIATOIA - A Santomato questa volta non c’ero.

Pagina 1 di 11