La posta

Venuti a conoscenza della volontà di riqualificare la chiesa di San Pier Maggiore, Azione Studentesca Pistoia intende portare avanti questa istanza utile anche a fornire all’istituto Petrocchi ulteriori spazi per le attività didattiche.

Da alcune settimane i lavoratori dell'Agenzia per la Protezione Ambientale della Toscana sono in stato di agitazione. Con un calo di dipendenti pari al 17% in 7 anni (da 771 a 634 unità in forza) - senza calcolare l'ondata ormai prossima di pensionamenti grazie a quota 100 - e con un taglio di finanziamenti dal Bilancio Regionale pari a € 4.000.000 negli ultimi 5 anni,

 

Pistoia - Apprendiamo dalle cronache che in primavera partiranno i lavori per una nuova area giochi al parco della Rana.

PISTOIA - La conferenza sul bullismo tenutasi lunedì 18 aprile organizzata dalla Consulta Provinciale degli studenti, dal Comune di Pistoia e dall’attore-regista Luca Ferrante ha visto partecipare al teatro Bolognini 400 studenti.

PISTOIA - E’ notizia fresca l’ennesimo episodio legato a furti nei vivai della nostra città.

L’incontro pubblico voluto dalla Consulta della Salute e dalle Associazioni che sul territorio della montagna si stanno battendo per la difesa del diritto alla salute, incontro concordato con l’assessore Saccardi che aveva garantito la sua presenza a San Marcello per martedi 19 marzo, è saltato per improrogabili impegni sopraggiunti dell’assessore stesso.

Da parte del gruppo consiliare FDI di Pistoia giunga la massima solidarietà all’imprenditore aggredito mentre cercava di sventare, dimostrando grande coraggio e sangue freddo, il furto ai suoi danni da parte di una banda di delinquenti. 

SAN MARCELLO - "Siamo, da tempo, perfettamente consapevoli che le criticità a livello sanitario nelle zone montane della nostra Regione, siano una tematica fondamentale per chi abita in quelle aree.

"Egregio assessore Morelli, stia tranquillo che se il Comune avesse già eluso i pareri della Regione e delle Province non saremmo a discuterne sulla stampa ma ci troveremmo già a farlo nelle sedi opportune; siccome però ad oggi leggiamo le vostre continue e spesso discordanti dichiarazioni pubbliche, in attesa di leggere gli atti ho voluto ribadire che, qualora ciò avvenisse, ci attiveremmo prontamente. Mi sfugge dunque il motivo di così tanta agitazione.