In breve

COLLODI - Attività ludico-formative legate al progetto-mostra Blind Pottery Light – Pinocchio,  i giochi di gruppo nella piazzetta dei Mosaici e i laboratori creativi per trasformarsi nei 44 Gatti. Sabato 30 e domenica 31 una chiusura del mese di marzo col botto  al Parco di Pinocchio!

Dalle 9 di mattina gli educatori e gli animatori alterneranno una serie di appuntamenti per una giornata in allegria.

In agenda sono in programma: tre percorsi narrativi (alle ore 10,30; 14,00; 16:30), due spettacoli di burattini (alle 12 e alle 15), il truccabimbi dalle 15.30 alle 17.30.

Per i bambini dai 5 anni, ci sono i due percorsi avventura (Vola sul Fiume e la Nave Corsara), aperti dalle 10 alle 18.

L’orario delle Giostre Antiche va dalle 9,30-13 e 14 -17 (resteranno chiuse durante lo spettacolo dei burattini).

Tutti in piazzetta dei Mosaici per i Giochi di gruppo dalle 15.30 alle 16.30.

Nel fine settimana sono proposti anche due i laboratori speciali: quelli creativi dove ci divertiremo a realizzare le maschere con i musetti dei 44 gatti. Quelli ludico formativi (dal titolo Forme al Buio - dalle 11 alle 12 e dalle 16,30 alle 17,30) in collaborazione con i curatori di Blind Pottery Light – Pinocchio, Stefano Esposito e Anna Ferrara. La mostra Blind Pottery Light, dal 30 marzo al 2 giugno nella sala del grillo, è anche per ipovedenti, non vedenti e prevede una spiegazione video nel linguaggio dei segni. Attività inclusive, in un percorso tattile.

Per i visitatori con biglietto unico sarà possibile spostarsi liberamente tra Casa delle Farfalle – Giardino Garzoni  e Parco di Pinocchio, conservandolo!

Per informazioni e biglietti: www.pinocchio.it – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - 0572 429342.

Il Parco di Pinocchio è in via San Gennaro 3 – 51012, COLLODI (Pescia – PT). Aperto dalle 9 alle 18.30 (ultimo ingresso alle 17.30).

La scrittrice pistoiese Alida Pellegrini, Giovedì 28 Marzo alle ore 17,00 Laboratorio delle Tradizioni Popolari a Saturnana (via di Saturnana 53) presenterà il suo libro “Picarina” (ExCogita Editore). Un romanzo interamente ambientato nella Pistoia anni ’50. 

Il libro racconta le vicende quotidiane di Picarina, bambina e poi adolescente, vissute nella Pistoia del secondo dopoguerra in una famiglia operaia fra la scuola, gli amici, la famiglia e la dottrina. 

Un romanzo di formazione in cui la protagonista si muove controcorrente tra l’ansia di crescere e la speranza di non perdere la dimensione dell’infanzia, sullo sfondo di una Pistoia inedita, in pieno dopoguerra. 

Alida Pellegrini, laureata in lingua e letteratura inglese, è nata e vive a Pistoia. Da sempre appassionata di scrittura, ha ottenuto segnalazioni e premi in molti concorsi letterari. Ha pubblicato i romanzi A Titus da Rembrant (2007) e La vecchiaia, ovvero La zia, la badante e gli altri (2013) e alcuni racconti pubblicati in antologie.

L’incontro, organizzato dall’associazione “Per il Laboratorio di Saturnana”, è a ingresso libero, ed è aperto a tutti.

 

Martedì, 26 Marzo 2019 12:22

Merenda in piazza domenica a Casalguidi

SERRAVALLE - Il Comitato Gemellaggi ed il Comitato Torneo dei Rioni, con il patrocinio del Comune di Serravalle Pistoiese, organizzano per domenica 31 marzo 2019: “Merenda in Piazza”.

A partire dalle ore 15.30, la piazza Vittorio Veneto di Casalguidi offrirà tante opportunità di divertimento e gusto per grandi e piccini. Nei 1000 mq di verde della piazza, saranno presenti punti ristoro con panini pane e nutella, bibite, aperitivi della Biondina. Chiunque potrà portarsi una coperta da casa (anche uno strumento musicale!), ritirare il cestino all’ingresso, comporlo a piacimento con i cibi preferiti e rilassarsi poi sul manto verde della piazza.

Per i bambini (sotto la guida di un adulto), a partire dalle ore 16.30, caccia al tesoro alla scoperta di Casalguidi.

Martedì, 26 Marzo 2019 12:17

Danni da ungulati: chi tutela i cittadini?

PESCIA - Il circolo PD della montagna pesciatina organizza una serata di discussione e informazione per la cittadinanza sulla problematica degli ungulati. Un fenomeno in continua crescita negli ultimi anni che sta creando non pochi problemi ai cittadini che abitano in montagna e non solo.

Quali misure ha adottato la Regione Toscana per gestire questo fenomeno? Quali azioni devono intraprendere i produttori e i cittadini che subiscono danni?

La questione sarà affrontata con Massimo Damiani, Presidente dell’ATC provinciale di Pistoia e Marco Niccolai, Consigliere regionale e membro della Commissione agricoltura della Regione Toscana; modererà la serata Luca Tridente, segretario del circolo PD della montagna pesciatina.

Appuntamento mercoledì 27 marzo alle ore 21:00 presso il Circolo Arci Agorà di Pietrabuona, in Via Mammianese n. 100 (Pescia).

PISTOIA - Con il dl 4/2019 sono state introdotte importanti novità in materia pensionistica. Con un seminario, a partecipazione gratuita, Confesercenti Pistoia e patronato Epasa-Itaco vogliono fare chiarezza su quota 100, opzione donna, pensioni per lavoratori precoci e altre misure. 

Il seminario, organizzato nell’ambito del calendario di eventi “Business Market Day: incontri innovativi di Confesercenti Pistoia”, si svolgerà giovedì 28 marzo alle ore 16,30 nell’aula corsi della sede associativa in via Galvani 17 (zona Sant’Agostino).

 Per informazioni e prenotazioni: 0573927744

PISTOIA – Confartigianato Imprese Pistoia ha da poco avviato un progetto per aiutare gli imprenditori nella gestione delle proprie aziende. Il progetto di chiama “ConfEducando” e si articola in una serie di incontri formativi completamente gratuiti e nasce dalla precisa volontà, da parte della dirigenza di Confartigianato, di tradurre in azioni concrete la mission dell’Associazione: camminare a fianco delle aziende.

Gli incontri, che saranno tenuti dallo Studio Balli & Partners, si concentreranno sulle principali tematiche gestionali e hanno lo scopo di offrire ai partecipanti strumenti e metodologie concreti da applicare fin da subito nelle proprie aziende. In un momento incerto come quello attuale, infatti, Confartigianato vuole stare vicino ai propri associati, dando loro dei servizi aggiuntivi e gli strumenti utili per gestire proficuamente le proprie aziende.

Il primo incontro è fissato per giovedì 28 marzo alle ore 17.30, nel Salone dei Fondatori (in via Fermi, 49) della sede di Confartigianato.

Il tema che verrà affrontato è di fondamentale importanza per un’azienda dinamica e orientata la mercato: “Come introdurre un budget nella propria azienda”.

Il progetto prevede almeno quattro incontri distribuiti durante l’anno 2019.


Lunedì, 25 Marzo 2019 16:20

Pescia Antiqua, edizione da record

PESCIA - E' stata veramente una edizione da record quella di Pescia Antiqua della scorsa domenica 24 marzo; sia per la presenza degli operatori, sia per l'alto numero dei visitatori, sia per le iniziative collaterali. Ma andiamo per ordine: le bancarelle con i loro oggetti particolari e tante cose curiose riempivano praticamente tutto il centro storico, a partire dal palazzo Municipale fino ai giardini di piazza Matteotti. Il pubblico è arrivato numeroso fin dal mattino, nonostante la concomitanza di altre iniziative nelle città vicine, ed ha molto apprezzato la qualità della manifestazione.

Infine, ad impreziosire questa edizione di Pescia Antiqua, vi è stata la presentazione, nella sala consiliare del palazzo del Vicario, del libro “La Toscana giorno per giorno” con la partecipazione dell'autore e Presidente del Consiglio della Regione Toscana, Eugenio Giani, introdotto dal vicesindaco Guja Guidi e dal sindaco Oreste Giurlani. Tanta gente ha seguito con attenzione quanto il Presidente Giani ha detto del suo libro, ripercorrendo la storia della Toscana con fatti noti e alcuni meno conosciuti.

Una bella giornata quindi, ricca e ben articolata, che viene archiviata in attesa della prossima domenica 31 marzo, quando Pescia Antiqua tornerà, dalle ore 9 alle 19 con una edizione speciale, per recuperare l'appuntamento di gennaio annullato per le avverse condizioni meteo. Di nuovo bancarelle in piazza Mazzini e di nuovo tanta gente alla ricerca del pezzo unico per terminare la collezione oppure di una idea diversa per un regalo particolare o, ancora più semplicemente, per fare una bella passeggiata per incontrare amici. Pescia Antiqua è prodotta da Pinocchio associazione culturale in collaborazione con l'assessorato alle attività produttive del comune di Pescia. Info 0572 478059

Lunedì, 25 Marzo 2019 15:40

Prato, presentata la "Settimana blu"

PRATO - Si è tenuta stamani in sala giunta la conferenza stampa per presentare il programma della "Settimana in blu", per festeggiare il 2 aprile, la gionata mondiale della consapevolezza sull'autismo. Erano presenti la presidente del consiglio comunale Ilaria Santi, l'assessore alla cultura Simone Mangani, l'assessore all'istruzione pubblica e alle pari opportunità Mariagrazia Ciambellotti, Marco Armellini per Asl, Roberto Macrì, Niccolò Collini, Renza Sanesi e Valentina Pacini per l'Opera Santa Rita, Stefania Franceschetti per Orizzonte Autismo, Bruno Grazioso per Outdoor trekking, la direttrice della Società della salute Lorena Paganelli, il dirigente dell'istituto comprensivo Gandhi Alessandro Giorni e l'associazione Motoclub Prato.

"Il nostro scopo con questo percorso è di portare a conoscere laa realtà dell'autismo - ha dichiarato Roberto Macrì di Opera Santa Rita Fondazione onlus - per sfatarne i miti e rompere l'isolamento che afflige molti ragazzi." "Prato sta diventando sempre più inclusiva soprattutto sul discorso dell'autismo - ha dichiarato la presidente del consiglio comunale Ilaria Santi - Questa è la quinta volta che viene fatta la settimana blu e rispetto all'inizio siamo cresciuti sia come proposte che come adesioni. Tutte le persone presenti hanno collaborato per far si che quest'anno la giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo, il 2 aprile, sia più che una giornata di semplice celebrazione". L'associazione Orizzonte Autismo, oltre a partecipare alle attività della Settimana Blu, la mattina del 2 aprile sarà a Firenze per partecipare ad una manifestazione in cui saranno presenti 14 associazioni di genitori con ragazzi autistici di tutta la Toscana. "Siamo molto orgogliosi dell'evoluzione di questa manifestazione, - ha dichiarato Stefania Franceschetti dell'associazione Orizzonte Autismo - che aiuta a sviluppare il miglioramento fisico e mentale grazie all'inclusione e combatte l'isolamento che molto spesso affligge i nostri ragazzi. Per noi è un grandissimo risultato essere qui tutti insieme e voglio ringraziare il Comune, tutte le associazioni e le scuole che collaborano ogni giorno con la nostra associazione".

PISTOIA – Il Cesvot rinnova le sue squadre delle delegazioni territoriali e per la prima volta, come indica il Codice del terzo settore, all’assemblea e al voto sono inviati oltre alle associazioni di volontariato anche gli enti che hanno volontari e sede sul territorio e che risultino iscritti ai registri regionali delle associazioni di promozione sociale e delle cooperative sociali oppure all’anagrafe Onlus della Toscana.

L’invito a partecipare all’assemblea, che si terrà mercoledì 27 marzo ore 15 Auditorium di Melos del Comune di Pistoia, Via dei Macelli 11 è quindi esteso a tutte le realtà del terzo settore dell’area pistoiese: alle 268 associazioni di volontariato, alle 216 associazioni di Promozione sociale, alle 64 cooperative sociali e agli 89 enti iscritti all’anagrafe delle Onlus. Il nuovo direttivo della delegazione pistoiese del Centro Servizio per il Volontariato della Toscana avrà il compito di individuare le esigenze del territorio contribuendo alla definizione degli indirizzi e degli obiettivi del programma annuale di attività del Cesvot, impegnato a dare servizi gratuiti per promuovere, sostenere e sviluppare il volontariato in Toscana. Per partecipare al voto è necessario iscriversi, a partire da mercoledì 30 gennaio e fino a tre giorni prima della data di svolgimento dell’assemblea, compilando il modulo online sul sito www.cesvot.it.

Al termine dell’iscrizione, il sistema consentirà di stampare il certificato elettorale che, insieme ad un valido documento di identità, autorizzerà ad essere accreditati in assemblea per esercitare il diritto di elettorato attivo e passivo. Gli enti che intendono candidare un proprio rappresentante nel direttivo dovranno presentare alla Delegazione territoriale di riferimento la candidatura a firma del legale rappresentante per email su carta intestata/carta timbrata dell’ente. L’assemblea eleggerà 18 componenti del direttivo, di cui almeno 10 espressione di organizzazioni di volontariato. Ogni votante potrà esprimere fino ad un massimo di 16 preferenze.

PESCIA - Continua mercoledi 27 Marzo il ciclo di incontri storici dedicati ai 500 anni della Diocesi di Pescia. L'incontro di mercoledì sarà tenuto dal Prof Amleto Spicciani e si intitolerà: "La fondazione della pieve di Santa Maria di Pescia e le vicende della vita canonicale". La pieve di Santa Maria, oggi è la chiesa Cattedrale della Diocesi.

PISTOIA - Nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana, martedì 26 marzo, alle 15.30 gli studenti del liceo Forteguerri risalgono in cattedra. Per il ciclo Incontriamoli, Emma Longo, Marta Luciotto, Cosimo Zogheri e Giovanna Felicetti della classe V B terranno una lezione dal titolo Platonismo nel Novecento fra arte, musica e filosofia.

Gli incontri del ciclo Incontriamoli sono a cura dell’associazione “Amici della Forteguerriana” in collaborazione con il Liceo Forteguerri di Pistoia. Si tratta di momenti di confronto aperti a tutti, dove gli studenti del liceo affrontano temi di interesse culturale.

PISTOIA - È la follia, declinata nelle sue varie forme, la protagonista della performance teatrale "Residenza Protetta", in scena sabato 30 marzo (alle 21.15) sul palco dell'auditorium del Circolo Aziendale Hitachi a cura della sezione Officine Teatrali del circolo di via Ciliegiole. Lo spettacolo è scritto e diretto da Monica Ferretti, che lo interpreta insieme a Loriana Caroli e Diana Calvani. Le tre attrici formano un cast inedito, così come inedita è la collaborazione delle tre attrici con il tecnico delle luci e del suono Alessandro Orlandini.

“Residenza protetta” affronta il tema della follia per coglierne di volta in volta il lato drammatico, ionico, grottesco. Monica Ferretti presenta questa performance sulla scorta di numerose esperienze di scena, tra cui significativa è quella sviluppata con gli ospiti dell'ex manicomio di Cogoleto, in provincia di Savona. Tra le varie scene la regista ha voluto inserire anche un brano di Stefano Benni, nato come un monologo ma al quale Diana Calvani e Loriana Caroli daranno ben quattro volti e tre corpi. "Residenza protetta" è un lavoro intenso e profondo, che nel finale si apre al sorriso e alla speranza attraverso la musica e la danza.

 

PISTOIA - Giovedì 28 e venerdì 29 marzo si terranno le ultime due iniziative in programma nel ricco calendario di eventi che il Comune di Pistoia ha promosso insieme a diverse realtà del territorio.

In particolare giovedì 28 marzo alle ore 15.00, presso il Salone Soci Coop G. degl'Innocenti, si terrà il convegno "L'importanza di conoscere i propri diritti" organizzato da CGIL Pistoia, Comune di Pistoia, Coordinamento Donne SPI CGIL e Sportello Donna CGIL.

Oltre a dettagliare l'importante ed ultradecennale contributo dello Sportello Donna CGIL per la tutela dei propri diritti in caso di separazione, affidamento dei figli, violenza fisica o psicologica sia in termini di ascolto e di informazione che di assistenza legale, il convegno offre uno spunto per effettuare una più ampia riflessione sullo stato di regressione nel quale versano le libertà ed i diritti femminili, a partire dagli attacchi alla L. 194, ai tagli ai consultori ed ai servizi pubblici, per arrivare al disegno di legge Pillon ed alle quotidiane e gravissime esternazioni di politici, attivisti e ministri di centro destra circa il ruolo della donna nella nostra società.

Al convegno parteciperanno: Silvia Biagini (Segreteria CGIL Pistoia) Anna Maria Celesti (Vice Sindaco Comune di Pistoia) Francesca Barontini e Francesca Bartaletti (Legali Sportello Donna CGIL) Elisabetta Pini (Sportello Aiuto Donna Pistoia) Cristina Arba (Responsabile Coordinamento Donne CGIL Firenze).

Venerdì 29 marzo alle ore 17.30, la Libreria Lo Spazio di Via dell'Ospizio ospiterà la presentazione del libro di Giorgia D'Errico Femminile Plurale, un racconto corale delle difficoltà che le donne incontrano quotidianamente per conquistare uno dei diritti fondamentali tutelati dalla nostra Costituzione: quello al lavoro. Attraverso un racconto a più voci, l'autrice ci guida in modo originale nella giungla dei contratti precari, delle professioni non riconosciute e delle quotidiane peripezie che le donne affrontano per tenere insieme la propria professione con il lavoro di cura. La presentazione è organizzata da Fondazione Valore Lavoro e Comune di Pistoia.

Al termine dell'evento è previsto un aperitivo.

FIRENZE – Domani, 25 marzo 2019 alle 9,30 nell’auditorium Cassa di risparmio di Firenze (via Folco Portinari, 5/r), Federcosumatori Toscana chiama gli amministratori al confronto sulla gestione pubblica del servizio idrico integrato. In programma una tavola rotonda con l’assessore regionale Fedrerica Fratoni e con quello di Firenze Lorenzo Perra, il sindaco di Livorno Nogarin, quello di Arezzo Ghinelli e il direttore dell’Autorità Idrica Toscana Alessandro Mazzei. Saranno coordinati da Marzio Fatucchi, giornalista del Corriere Fiorentino.

QUARRATA - Martedì 26 marzo l'ufficio anagrafe sarà chiuso al pubblico per consentire l’esecuzione delle operazioni di subentro nell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente: saranno rilasciate solo carte di identità in caso di straordinaria necessità ed urgenza, ma non saranno effettuate le variazioni di residenza.

L'ufficio di Stato civile funzionerà, invece, regolarmente. Nei giorni immediatamente precedenti e successivi alla data di subentro nell’Anagrafe Nazionale, fissata per il 26 marzo, saranno possibili lievi disagi e ritardi nella gestione e conclusione dei procedimenti di variazione anagrafica, legati all'adozione della nuova banca dati, gestita a livello nazionale dal Ministero dell'Interno. Il subentro nell'Anagrafe Nazionale, con l'utilizzo di una base dati nazionale, consentirà la certificazione dei dati di un cittadino in qualsiasi comune e velocizzerà il procedimento anagrafico di trasferimento di residenza fra comuni.