In breve

PISTOIA - Il giorno di Pasqua una delegazione del Comitato di Croce Rossa San Marcello Pistoiese si recherà in visita al reparto pediatria dell’ospedale San Jacopo di Pistoia, diretto dal dottor Rino Agostiniani, per donare le Uova Solidali CRI (Croce Rossa Italiana) ai piccoli pazienti che trascorreranno le festività pasquali in reparto. Tutto è nato una settimana fa, quando i Volontari di Croce Rossa, impegnati nell’iniziativa svoltasi in Piazza a San Marcello, la Domenica delle Palme (foto), hanno venduto 100 Uova Solidali e tesserato nuovi sostenitori; si è deciso quindi, al momento dell’acquisto delle Uova, di donare ai bambini della pediatria di Pistoia un sorriso al sapore di cioccolato da condividere con le proprie famiglie.

PISTOIA - Gli oltre 2000 Testimoni di Geova del comprensorio Pistoiese e Pratese si riuniranno il 19 Aprile 2019 prossimo, dopo il tramonto, per osservare la Commemorazione della morte di Gesù Cristo.

Questo il comunicato dell'Associazione Testimoni di Geova di Pistoia

Questo avvenimento rappresenta il Pasto Serale del Signore istituito da Gesù Cristo con i suoi apostoli quasi 2000 anni fa, ed è l’evento sacro più importante per i Testimoni di Geova.

Ubbidendo al comando di Gesù, ogni anno i Testimoni di Geova commemorano la sua morte. (Vangelo di Luca 22: 19, 20) Seguendo l’esempio di Cristo, per la celebrazione verrà usato pane non lievitato e vino rosso genuino: emblemi utili al solo scopo di ricordare Gesù Cristo.

In questa occasione sarà pronunciato un discorso basato sulle Sacre Scritture, sul significato che il sacrificio di Cristo ha per ciascun essere umano.

Lo scorso anno, 2018, nelle oltre 120.000 congregazioni, gli 8.579.909 Testimoni di Geova hanno accolto per questa importante cerimonia 20.329.317 presenti.

Come ogni appuntamento dei Testimoni di Geova, l’ingresso è gratuito e non si fanno collette.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito: www.jw.org

VENERDI’ 19 APRILE 2019

A Pistoia:

Sala del Regno dei Testimoni di Geova

Via di Gabbiano, 12 - Pistoia. Ore 20.30

Grand Hotel Villa Cappugi

Via di Collegigliato, 45 - Pistoia. Ore 20.30”

PISTOIA – Questa sera, martedì 16 aprile, alle21,15 inizieranno le lezioni del corso di primo soccorso organizzate dalla Misericordia di Pistoia. Il corso è gratuito e aperto a tutti. Le lezioni si svolgeranno nella sede operativa della Misericordia, in via Bonellina n.1 (Parco della Vergine), ogni martedì sera.

Stasera sarà consegnato il materiale didattico ed il programma degli incontri.

Si tratta di un evento importante a cui possono aderire tutti i cittadini ed è sufficiente iscriversi attraverso il portale dedicato,  oppure inviando una e-mail alla casella Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con dati anagrafici e numero telefonico (per informazioni, 0573.505350).

Il corso è completamente gratuito ed al termine del percorso formativo verrà rilasciato l’attestato di partecipazione con l'acquisizione del livello base.

Riguardo alla abilitazione per l’utilizzo del defibrillatore semi-automatico, il relativo attestato sarà rilasciato a seguito di uno specifico esame.

Da diversi anni la Misericordia di Pistoia ha intrapreso varie attività per informare e formare la cittadinanza ed aumentare le conoscenze  e le possibilità di sopravvivenza in caso di incidenti o malori.

L’alto livello di preparazione dei soccorritori può essere più efficace se è associato ad un attenta informazione e formazione dei cittadini.

QUARRATA - La mostra “Una mattina mi son svegliato", il pranzo della festa e una conversazione di Roberto Daghini sulla Resistenza nel Pistoiese. L’Associazione Amici Casa di Zela propone, in collaborazione con il Circolo Arci Parco Verde, l’Anpi di Quarrata, con il patrocinio del Comune di Quarrata, un’intera giornata per festeggiare il 25 Aprile. L’intero programma si svolge al Circolo Arci Parco Verde di Quarrata.

“Una mattina mi son svegliato…” presenta, con gli oggetti e i documenti della raccolta di Ernesto Franchi, quale storia di sofferenze e di speranze c’è dietro Bella Ciao il testo italiano, tradotto in quaranta lingue, più cantato al mondo.

Alle 13 il pranzo della festa della Liberazione. Gli organizzatori offrono due menu a scelta (uno vegetariano) al prezzo di 16 euro. Prenotazioni, entro il 23 aprile, allo 0573 72952, al 338 2792423 o al 339 1181063.

Alle 16 Roberto Daghini parla della Resistenza nel Pistoiese. La mostra “Una mattina mi son svegliato” sarà aperta al pubblico anche il 26 aprile.

Con questa giornata l’Associazione Amici di Casa di Zela inaugura la stagione primaverile della sua attività. La casa è aperta il sabato e la domenica dalle 15 alle 19. Per le scuole e gruppi visite su appuntamento (338 2792423).

 

 

Lunedì, 15 Aprile 2019 17:00

81 walk Uno slogan per la sicurezza

 La sicurezza cammina con le scuole.