Giovedì, 01 Marzo 2018 12:27

Conforti per il voto in trasparenza: la novità del tagliando antifrode

PESCIA - Francesco Conforti, candidato a sindaco di Pescia della coalizione di centrodestra, intende informare i cittadini sulla novità del tagliando antifrode nella scheda elettorale.

“Quest'anno ai seggi elettorali troveremo una novità della quale nessuno parla: il tagliando antifrode. Si tratta di un bollino con un codice alfanumerico che verrà applicato su un'appendice di ciascuna scheda. Al momento della consegna delle schede agli elettori, i presidenti di seggio devono far prendere nota del codice sulle liste elettorali. Gli elettori dunque, quando usciranno dalle cabine elettorali, dovranno far attenzione a non inserire immediatamente le schede elettorali nelle urne, ma consegnarle prima al presidente di seggio, che dovrà controllare che il codice corrisponda a quello annotato, poi staccare l'appendice contenente il codice, quindi imbussolare le schede nelle urne.

Per nessun motivo l'appendice con il codice deve essere staccata, pena l'annullamento della scheda e del voto. Poiché nessuno ne parla, Francesco Conforti intende comunicare invece a tutti i cittadini questa novità affinché ai seggi non si verifichino episodi incresciosi. Questo 4 marzo si avrà la possibilità di esprimere un voto importante, da cui può rinascere un'Italia autorevole e rispettata. Per questo è opportuno tenere presente che, oltre ai soliti accorgimenti, quest'anno dovremo fare particolare attenzione a questa novità”.

 

 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.