Contenuto Principale

La Pietra "Solidarietà alla Meloni"

nella foto la Meloni a Pistoia, a destra La Pietra nella foto la Meloni a Pistoia, a destra La Pietra foto di Carlo Quartieri

PISTOIA - "Quanto accaduto a Livorno, dove il presidente nazionale di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni è stata oggetto di attacchi verbali e fisici, ripropone forte il tema della democrazia e del rispetto delle idee degli altri in Italia, in Toscana e in questa campagna elettorale".

E' quanto scrive Patrizio La Pietra, candidato al collegio senatoriale di Prato, Pistoia, Altopascio e Montecarlo per il centrodestra unito. "Mentre sono certo che Giorgia  Meloni non si è certamente spaventata per qualche invasato che ha una concezione particolare della libertà di espressione e che lei continuerà nella sua attività con maggiore vigore, mi auguro che i rappresentanti delle forze che si definiscono “democratiche” circoscrivano questi esaltati, magari mitigando a loro volta le parole e le espressioni negative verso gli avversar" continua La Pietra.

"Troppe volte sentiamo parlare di fascismo, quando bisognerebbe occuparsi di ben altri problemi degli italiani, e questo può alimentare lo squilibrio di qualche testa calda che pensa di essere settant’anni indietro. Più serietà e rispetto, in questi giorni, non farebbero male" conclude il candidato.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito