Contenuto Principale

Filippo Querci (Pd): "Il Polo della giustizia, un progetto sul quale mi impegnerò"

Filippo Querci Filippo Querci

PISTOIA - Il Tribunale di Pistoia ha bisogno di una nuova sede. Lo sostiene Filippo Querci, avvocato e candidato al Consiglio comunale per il Partito democratico.

“Non molti avvocati e pochissimi cittadini – spiega Querci - sanno dell'esistenza di un progetto di spostamento e riunione degli uffici giudiziari pistoiesi (le due sedi del Tribunale, la Procura della repubblica, il Giudice di pace e l'Unep) in un'unica sede all’interno dell'ex ospedale del Ceppo. L'edificio in questione è stato individuato nel cosiddetto padiglione Cassa di risparmio, sviluppato su tre piani per circa diecimila metri quadrati e vuoto dall'estate 2014”.

La realizzazione del progetto, sostiene il candidato, permetterebbe due immediati effetti virtuosi: in primo luogo si conseguirebbe una maggiore comodità e fruibilità degli uffici in questione. Attualmente il Tribunale è diviso in due sedi, una in piazza del Duomo e l'altra in San Mercuriale, il Giudice di pace è in via del Villone e l'Unep in via del Presto, con conseguenti disagi sia per l'utenza che per gli addetti ai lavori (la cancellerie e gli uffici sono dislocati in tutti e quattro gli immobili e ciò costringe magistrati, avvocati, cancellieri ed utenti a ricerche e spostamenti che sarebbero del tutto azzerati). La creazione del cosiddetto Polo della giustizia in uno spazio unico, adiacente al centro storico, fuori dalla Ztl (e pertanto accessibile a chiunque) e servito da parcheggi ampi (peraltro già presenti), comporterebbe inoltre un enorme miglioramento dell'attività giudiziaria sotto tutti i profili.

In seconda battuta, si realizzerebbe in questo modo un risparmio economico annuo non irrilevante, poiché sia la sede del Giudice di pace che gli uffici dell'Unep hanno un costo di affitto che potrebbe essere risparmiato.

“Se sarò eletto – assicura Querci - mi impegnerò, in rappresentanza dei cittadini, oltre che del mondo forense, a lavorare per perseguire questa importante miglioria, di cui tutta la città potrebbe beneficiare”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Elezioni Pistoia