Domenica, 06 Maggio 2018 23:19

Il Giardino Ritrovato, recuperato un pezzo di storia

Pistoia - Grande stupore e meraviglia hanno colto i presenti alla inaugurazione del “Giardino Ritrovato” adiacente alla scuola Roncalli-Galilei.

Il patrimonio verde della nostra città si riappropria così di un parco dalle radici antiche, che ha attraversato le epoche signorili fino al dopoguerra, come testimonia la pista da ballo del vecchio locale “Follie Estive” riportata oggi alla luce.

Si tratta di un lavoro eseguito interamente dai cantieri comunali, che hanno curato l’operazione con particolare attenzione per la storia del giardino come dimostrano i bellissimi aranceti e ulivi piantati lungo il percorso pedonale.

Un’opera, a basso costo, realizzata con tecniche manuali, e con il materiale recuperato durante le procedure di bonifica. Un risultato scaturito dalla volontà della squadra dei cantieri di ripulire l’area e restituirle dignità, ma anche il frutto di una sinergia positiva tra cantiere comunale e amministrazione, come ha sottolineato ai microfoni il capo tecnico Baroni, durante l’inaugurazione di sabato scorso.

Si tratta quindi di un lascito significativo alla città, che vede in questo modo il risorgere di un giardino che non solo impreziosisce l’arredo verde pistoiese, ma che costituisce anche un pezzo di storia della nostra comunità, in quanto originariamente annesso al Bastione Thyrion.

Un elemento che si inserisce nel quadro di una politica di attenzione per il verde pubblico, di cui abbiamo già avuto recente dimostrazione con la realizzazione del Bosco in Città e di cui avremo ulteriore conferma con il recupero di un nuovo spazio verde a Bottegone, come annunciato dal Sindaco Tomasi. 

Ma il recupero del “Giardino Ritrovato”, per decenni luogo di incurie e degrado e fulcro di microcriminalità, sottolineiamo come Gruppo Consiliare di Fratelli di Italia, rappresenta soprattutto il costante e concreto impegno di questa maggioranza di Governo verso il decoro e la vivibilità della città.
Vivibilità che migliorerà anche col recupero dei giardini pubblici.

Francesca Capecchi

Consigliera comunale Fratelli di Italia- Pistoia

questo articolo è stato offerto da:


 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.