Contenuto Principale

Lorenzo Pratesi racconta il suo ultimo lavoro: "Uno spettacolo per ridere e riflettere"

di Sara Giannini

PISTOIA - “Se non appaio significa non ho nulla da dire”. Con queste parole inizia l’incontro con Lorenzo Pratesi, poliedrico attore e commediografo pistoiese. Questa volta, invece, Lorenzo ha qualcosa da raccontare: è il suo nuovo lavoro teatrale, che debutterà ad inizio del 2018.

"La stesura dello spettacolo è iniziata a giugno ed stata piuttosto lenta - spiega Pratesi - negli ultimi mesi sono stato molto impegnato con la promozione di Anses, associazione nazionale stress e salute, della quale sono segretario nazionale. Insieme al presidente Sabrina Ulivi, abbiamo creato una sorta di tour itinerante per pubblicizzare l’associazione e cercare personale specializzato che possa collaborare con noi".

Il giovane artista è molto sensibile sui temi che riguardano il sociale. Quotidianamente infatti, è impegnato con il Liceo artistico di Quarrata per il "Teatro delle emozioni", un laboratorio dedicato ai ragazzi disabili. Inoltre ogni lunedì tiene il corso di teatroterapia, insieme alla dottoressa Claudia Bonari, che ha registrato sold-out ed ha già numerose richieste per il futuro.

Tornando a ciò che Lorenzo vuol annunciare, è doveroso chiarire che si tratta di un lavoro diverso dalle due commedie precedenti, “Pepe al terzo piano” e “Ieri mi sposo?”. “Le risate saranno protagoniste di questo nuovo spettacolo, ma sono certo che saranno seguite da una riflessione da parte del pubblico". Spiega Lorenzo: “Ho voluto raccontare uno spaccato di Italia con cui quotidianamente ci confrontiamo. È una realtà che in qualche modo voglio denunciare, ma lo voglio fare facendovi divertire!”

Il nuovo lavoro è ambientato in un popolare studio televisivo e protagonisti di questa realtà tragicomica saranno politici corrotti, pronti ad ogni magheggio pur di restare ben ancorati alla propria poltrona. Costanza Pagnoccheschi interpreterà la “padrona del salotto” in cui si avvicenderanno politici, personaggi famosi e pubblico. “Il ruolo di protagonista di Costanza è stato scelto all’unaminità tra me e lo staff artistico ed è chiaro che lei è rimasta felicemente sorpresa da questo. Sono certo che sarà perfetta in questa parte!” dichiara Lorenzo.

Oltre che Costanza della commedia sarà protagonista un colore esagerato e prorompete, che ben descrive quella stralcio di realtà italiana e che illuminerà la scena. Il nuovo spettacolo sarà presentato, con una piccola scena, a settembre, durante un grande evento che si terrà nella piana. Il cast degli spettacoli precedenti è stato interamente riconfermato, con delle new entry, tra cui il debutto assoluto della giovanissima Francesca Santucci. Riconfermate la fonica Tiziana Bizzari e la grafica Silvia Defant.

Le foto della locandina saranno si AB Photo Team di Alessandro Bentivenga, mettere le varie immagini promozioni che gireranno sui social sono opera del giovane Stefano Capecchi. I costumi sono a cura di L’America di Quarrata. L’ incasso della prima della prima data del nuovo tour sarà devoluto alle vittime del terremoto del centro-Italia.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna