Contenuto Principale

Il Museo di Palazzo Pretorio festeggia l'Epifania

PRATO - Se "l'Epifania tutte le feste porta via", il Museo di Palazzo Pretorio fa un'eccezione e propone a grandi e piccini occasioni per festeggiare fino a domenica 8 gennaio.

Iniziamo con gli appuntamenti di venerdì 6 gennaio, giorno tradizionalmente dedicato ai bambini che regala invece eventi per tutta la famiglia. Alle 10.30 è infatti in programma la visita guidata gratuita (compresa nel biglietto di ingresso) che accompagnerà gli ospiti in viaggio fra le Opere riscoperte, dai depositi del Museo: le Sacre Famiglie.

Un percorso di visita che mette in evidenza il patrimonio di dipinti eccezionalmente esposti al pubblico, un nucleo complessivo di dieci quadri del XVI secolo raffiguranti Sacre Famiglie e Madonne con Bambino. Ammirarli tutti insieme consente di comprendere la vitalità artistica della città già nel 1500, le opere sono infatti copie 'interpretative' ispirate alle produzioni di Raffaello e soprattutto di Andrea Del Sarto, ma l'omaggio al maestro fatto dagli autori è veramente originale e particolare.

Un regalo per i visitatori che potranno così ammirare non solo la collezione permanente, scrigno di tesori e custode dell'identità di Prato, ma anche un supplemento di bellezza straordinariamente accessibile fino a domenica 8 gennaio.

Sempre venerdì 6 gennaio, alle 16, è in programma I suoni dei capolavori, un originale laboratorio creativo consigliato a un pubblico di tutte le età che si presta particolarmente alla fantasia e vivacità dei più piccoli. Realizzato a cura dell'associazione South Park, durante il workshop insieme ad Alessandro Gambassi, sarà possibile immergersi completamente in un'opera e immaginare il contesto sonoro di quanto rappresentato, scoprendo che ogni quadro può essere anche ascoltato oltre che ammirato.

Il viaggio multisensoriale si concentrerà su alcune delle opere più significative della collezione, dalle Storie della Sacra Cintola di Bernardo Daddi, L'Annunciazione e la Natività di Filippo Lippi, fino alle sculture di Bartolini e Jacques Lipchitz. L'attività prevede un costo di 4 euro a persona, gratuito 0-6 anni.

Ma non finisce qui. Grazie alla generosità di otto pasticcerie convenzionate a tutti i bambini che visitano il Museo sarà offerto un dolce omaggio, un goloso sacchettino di biscotti natalizi. Infine, venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 gennaio, il Museo offre anche l'opportunità di salire in terrazza e godere di una vista panoramica suggestiva sulla città. L'ingresso è compreso nel biglietto e permette di accedere dalle 15 alle 17. Info e prenotazioni: 0574 1934996

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna