Giovedì, 03 Agosto 2017 14:07

Filippo Gruni alla guida dei Giovani Imprenditori di Confcommercio

di Samantha Ferri

PISTOIA – È passione la parola d'ordine che unisce i Giovani Imprenditori di Confcommercio. Il rinnovato gruppo che conta oggi più di 1400 associati under 42 delle province di di Pistoia e Prato.

“Il nuovo gruppo è nato con grande semplicità e con tanta voglia di fare insieme e imparare l'uno dall'altro”, ha commentato il neo eletto presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio Filippo Gruni, 33 anni, titolare di Lotrek, web agency . Oltre al già citato presidente, il consiglio direttivo conta altri sei componenti che operano nella provincia di Prato e Pistoia.

Francesco Calanchi, 36 anni, della Macelleria Maurizio di Pistoia, Enrico Dami, 36 anni, della Blue Power Enginering di Pistoia, Francesco Fantauzzi, 34 anni, della Fonderia Cultart di Prato, Emiliano Festa, 39 anni, della gelateria Il Taba Dolce di Latte di Pistoia, Martina Meroli, 24 anni, del negozio di accessori Mamo Collection di Prato e Andrea Ricciarelli, 34 anni, del ristorante spagnolo Que Tapas Amigo di Pistoia.

È a loro che l'associazione ha affidato il compito di diventare punto di riferimento per gli associati sui temi dell'avvio d'impresa e dell'innovazione aziendale. Obiettivo principale sarà quello di affiancare i giovani imprenditori nella fase di start up aziendale avvicinandoli a un'idea di impresa consapevole, con l'intento finale di creare un luogo di confronto per svolgere in maniera ottimale e performante la propria attività. Allo stesso tempo i professionisti che operano nei settori più disparati potranno trovare nel gruppo un interlocutore attento e preparato, capace di rispondere agli specifici fabbisogni di consulenza.

Come, ad esempio, l'apertura della partita Iva, le analisi di mercato preliminari, l'importanza della digitalizzazione aziendale. Su questo tema in particolare il gruppo, coordinato da Michela Bruschini di Confcommercio, organizzerà diverse iniziative e seminari formativi che diano alle aziende la possibilità di muoversi in modo consapevole sul web e sui social.

“Nel Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio regna il protagonismo assoluto di questi giovani lavoratori – chiosa il direttore generale di Confcommercio Tiziano Tempestini – che cerchiamo di aiutare nello sviluppo delle loro attività ricambiandoli della stessa passione che mettono nel proprio lavoro e con tutta la nostra esperienza aziendale maturata negli anni”.

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio ha tracciato le linee strategiche nel Budget Sociale 2017 con l'idea di assumersi insieme ai propri associati la corresponsabilità del loro successo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.