Venerdì, 29 Luglio 2016 18:12

Monumenti aperti d'Estate, torna Visiting Pistoia

di Marta Meli

PISTOIA - Torna Visiting Pistoia, il progetto consente l'apertura straordinaria e continuativa di chiese e monumenti nel centro storico della città durante la stagione estiva e non solo.

Partita il 9 luglio, l'iniziativa è promossa dal Consorzio Turistico Città di Pistoia e Confcommercio, in collaborazione con il comune di Pistoia, il liceo artistico Petrocchi, l’associazione culturale Musikè, l’associazione Mirabilia, e con il contributo della Camera di Commercio di Pistoia, della Fondazione Cassa di Risparmio e del Comune di Pistoia.

Quest’anno i principali monumenti d’interesse sono tre: la Cattedrale, il Palazzo comunale e la Chiesa di San Giovanni Fuor Civitas. Già nelle prime settimane si è registrato un alto numero di presenze a conferma del successo riscontrato negli anni precedenti le cui cifre totali di visitatori oscillavano dai 30mila ai 40mila.

“La vera sfida è quella di armonizzare e potenziare le competenze, la sinergia e la collaborazione tra Pistoia come Capoluogo e la Provincia – ha detto Tina Nuti, assessore alle attività produttive – abbiamo già previsto la prosecuzione del progetto fino al 6 gennaio 2017 e gli obbiettivi a cui puntiamo sono tutti rivolti a fare della città un vero e proprio luogo di attrazione e destinazione turistica”.

Gli attori principali del progetto durante il periodo estivo, sono nuovamente gli studenti del liceo artistico Petrocchi, i quali continueranno la loro esperienza di crescita sociale, artistica, culturale e di volontariato fino al 4 settembre prossimo, per un totale di mille ore. Le fasce d’orario ricoperte dai 40 studenti-volontari sono le seguenti: 12-15 Cattedrale e Palazzo Comunale; 12-17 San Giovanni Fuor Civitas.

“I ragazzi sono sempre entusiasti di partecipare al progetto – ha detto Elisabetta Pastacaldi, preside del liceo artistico Petrocchi - in questo modo, oltre ad imparare ad apprezzare la propria città, hanno la possibilità di mettere alla prova le proprie conoscenze artistiche e linguistiche acquisite con lo studio”. Di fondamentale importanza per la buona riuscita di Visiting Pistoia, è la disponibilità dei parroci delle chiese interessate che ogni anno mettono a disposizione del pubblico di turisti e visitatori le suddette strutture.

L’iniziativa andrà avanti anche nei fine settimana del periodo autunnale e nel mese di dicembre, garantendo così un’accoglienza completa e competente a tutti coloro che sceglieranno di visitare Pistoia oltre il periodo estivo. Questi gli orari per i mesi di ottobre-novembre: 10-13 e 15-18.

questo articolo è stato offerto da:


 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.