Contenuto Principale

Finalmente anche il Ccn denuncia il problema dei parcheggi

Paolo Guercini Paolo Guercini

di Paolo Guercini*

Pistoia - Esprime soddisfazione l'associazione dei commercianti del centro storico Commercio Pistoia per la presa di posizione, decisa, espressa ieri dal neo eletto presidente del Centro commerciale naturale di Pistoia.

Francesco Becagli sembra libero dagli insopportabili cliché imposti da Confcommercio e finalmente denuncia in maniera diretta il problema dei parcheggi, indicandolo come priorità per l'amministrazione comunale.
Non nascondiamo la soddisfazione, perché ci sentiamo causa di un cambiamento che potrebbe finalmente restituire al Centro commerciale naturale la sua funzione, e alle imprese che lo costituiscono con i loro problemi ma anche con le loro proposte ed il loro desiderio, la possibilità di essere protagoniste del rilancio della città e del suo centro storico.
E' di tutta evidenza il progetto del sindaco di fare di Pistoia la città dell'oblio, dalla quale si può sempre più facilmente uscire senza potervi entrare. Alcuni giorni fa il consiglio ha respinto la proposta di riaprire, con modalità compatibili, il varco di Vitale (proprio Commercio Pistoia, raccolse 1200 firme ) e pochi giorni fa ha confermato l'inversione del senso di marcia di via Carratica.
Il sindaco “bulldozer” e la sua giunta, dal chiuso del loro fortino, con le orecchie ben chiuse alle proteste ricevute, marcia a testa bassa per realizzare un modello di-città chiusa- pedonalizzata e circondata da zone 30.
"I parcheggi non servono", è l'idea del sindaco, perché i consumi diminuiranno e dovrà cambiare il modello consumistico della società? Sarà una facile profezia se, mentre le città si fanno belle, Pistoia, beata nella sua cultura intima ed elitaria, lascerà che i pochi cittadini o turisti che la frequenteranno la trovino inaccessibile e degradata.
Intanto potremmo chiedere la proroga dell'anno che vede la nostra città fregiarsi del titolo di città Capitale italiana della cultura, motivandola con il fatto che non abbiamo avuto il tempo, nonostante il titolo ci fosse stato assegnato un anno prima, di preparare le indicazioni stradali e i marciapiedi, ad abbellirla con le piante, ad essere accogliente.
Al di là delle solite (si dirà) lamentele, Commercio Pistoia, dà fiducia al nuovo presidente del Ccn, Francesco Becagli.
Da qualche parte bisognerà pur cominciare a dire e a far qualcosa che gli esercenti che vivono e tengono aperto il centro tutti i giorni, sostengono da sempre.

*presidente Commercio Pistoia

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Reportpistoia su Facebook